Contro i fastidiosi insetti ecco l’olio di Neem

Post

Diventa verde / Post 149 Views

Efficace, naturale e antiallergico, un antico rimedio contro i parassiti prende il posto di onore che gli spetta tra i rimedi naturali contro gli insetti e simili.

Un portentoso repellente naturale usato da millenni nei villaggi indiani per svariati rimedi, tanto da essere chiamato ‘L’albero della salute’, e che in occidente sta riscuotendo sempre più’ interesse. I numerosi impieghi sono allo studio degli scienziati per cercare di capire quanti di questi possono essere provati dalla medicina ufficiale. Alcuni di essi sono già testati e approvati dalla scienza.

Inconfutabile e’ l’effetto repellente che ha per numerosi insetti, comprovato clamorosamente da un avvenimento storico: nel 1959 in Sudan le campagne vennero devastate da un’invasione di cavallette che distrussero tutto risparmiando solo le foglie dell’albero di Neem (Azadirachta indica), questo per certi versi incredibile episodio diede il via allo studio di questo albero.

Attualmente è’ comprovato che l’olio di Neem ha un effetto repellente per oltre 200 tra insetti, acari, funghi e batteri risultando allo stato attuale il più’ potente insetticida e antiparassitario naturale esistente. L’azadiractina e’ il principio attivo che risulta particolarmente fastidioso agli odiati parassiti e insetti, ma non e’ il solo ve ne sono altri che hanno un’azione fungicida. Queste tendenze sono state certificate da studi scientifici anche del Cnr che ne hanno attestato l’efficacia come definendolo ‘un rimedio atossico‘ per l’uomo efficace nella lotta contro le zanzare sia come insetticida che larvicida.

Andiamo ora ad analizzare gli impieghi dei derivati delle foglie dell’albero di Neem negli impieghi nella lotta contro gli insetti molesti e i parassiti tanto nell’ambito agricolo, quanto nella protezione degli individui e degli animali.

Un’efficace pesticida naturale

L’agricoltura biologica ma anche quella tradizionale  trova nell’olio di Neem un valido alleato per combattere nella lotta quotidiana contro insetti e parassiti nocivi che sempre di più attaccano e distruggono coltivazioni e alberi. Trattasi anche di un ottimo fungicida dando ottimi risultati contro più di 15 funghi. Il principio attivo dell’olio di Neem è l’azadiractina con cui è possibile produrre fitofarmaci naturali con cui produrre un portentoso insetticida naturale. La proporzione per 100 litri di insetticida è quella di 1/2 litri di olio di Neem, a seconda della situazione, per 99 litri d’acqua a seconda della gravità dell’infestazione, la miscela ottenuta può essere nebulizzata direttamente sulle piante, possibilmente al calar del sole, ogni 15 giorni fino ad estinzione completa del parassita. E’ possibile utilizzare una soluzione più diluita per fare prevenzione o utilizzare la parte avanzata nell’irrigazione essendo questo olio anche nutriente e rinforzante.

Prezioso impiego come anti-zanzare

Che gli insetti ne detestano l’odore è risaputo e scientificamente provato, per questa ragione è possibile utilizzarlo come rimedio naturale contro le fastidiosissime zanzare che ci rovinano le notti estive. Nelle zone di provenienza di questa piante, ovvero dall’Asia, da secoli viene utilizzata nella lotta contro la malaria e tutte le malattie che vengono trasmesse tramite le zanzare e altri insetti simili. Per tenere lontani gli odiati insetti ronzanti occorre spalmare alcune gocce d’olio nelle parti del corpo esposte. Ovviamente essendo un ‘rimedio naturale’ ricavato da una pianta non è tossico al contatto con la pelle e non ha particolari effetti non desiderati. Il principio attivo di questo olio agisce sull’apparato ormonale degli insetti inficiando l’azione nefasta. L’olio di Neem serve anche a prevenire il problema come larvicida, se vicino casa avete delle pozze di acqua che sono stagnanti o subiscono uno scarso ricambio di acqua è possibile mettendo qualche goccia di olio di bloccare lo sviluppo delle larve, l’atossicità del prodotto impedisce fenomeni di inquinamento.

Contro pulci e zecche negli animali domestici

L’olio di Neem è un più che valido aiuto naturale per la salute dei nostri amici a 4 zampe nella lotta contro pulci e zecche, ma anche contro le zanzare che nei cani sono portatrici della letale leishmaniosi. I rimedi chimici sono tanti e di sicura efficacia immediata ma non mettono l’animale al riparo da pericolose reazioni  reazioni collaterali o allergiche. Per non parlare del fatto che la velocità di riproduzione degli insetti fa sì che diventano sempre più resistenti e assuefatti agli agenti chimici che solitamente applichiamo ai nostri animali sotto forma di spray o tramite collari, cosa che invece non avviene con l’olio di neem la cui efficacia è immutabile perché va ad agire direttamente sugli ormoni degli insetti, inibendone il desiderio di succhiare sangue ai poveri animali. L’olio di neem risulta non solo efficace non solo per eliminare pulci e zecche allo stato adulto ma per impedire lo sviluppo dell’insetto allo stadio larvale. Applicato sul pelo crea una sorta di barriera irritante tra la pelle e l’esterno ed applicato sulla pelle ha un’azione sfiammante e antirritante nell’animale che ha da poco avuto delle fastidiose punture e che magari si è grattato.

Comments